SMT & WAMI PROJET

Do Black lives matter in Italian Fashion?

Quest’autunno SMT ha dedicato la sua grande conoscenza nel settore della maglieria per un nuovo Made in Italy, mai raccontato prima, diverse e inclusivo, andato in scena alla Milano Fashion Week lo scorso settembre.

We Are Made in Italy (WAMI), un’iniziativa dedicata alle tematiche dell’inclusione dei talenti BIPOC (Black Indigenous People of Color) nel panorama del fashion italiano, un progetto fondato nel 2020 dai designer Stella Jean (unico membro Black della Camera della Moda Italiana) ed Edward Buchanan, insieme a Michelle Francine Ngonmo fondatrice dell’Afro Fashion Association.

WAMI ha permesso, per la prima volta nella storia della moda italiana, di dar voce a talenti BIPOC che, non avendo mai potuto contare sul reale supporto dei grandi marchi italiani, sono rimasti delle figure invisibili nel mondo del Made in Italy. SMT ha accompagnato la designer Romy Calzado nel percorso di scoperta della maglieria come eccellenza manifatturiera italiana, attraverso lo sviluppo di tre modelli, proponendo e sperimentando nuove tecniche di maglieria per realizzare il sogno di una collezione a suo nome.

Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.